L’Alloro

Alloro-foglie alloro-frutti bacche imm. in evidenza post (fatta con Kizoa)

I fiori sono giallastri, raccolti in infiorescenze a ombrella. I frutti sono piccole drupe prima verdi e poi, giunte a maturazione, nero-bluastre. La pianta, spontanea nelle regioni mediterranee, è sempre verde. Le sue radici resistono all’inverno, ma le foglie muoiono al freddo. Preferisce le zone in pieno sole. Deve essere riparata dal vento, in terreno ricco, umido e ben drenato.

Parti che si possono utilizzare e Raccolta

Le parti che si possono utilizzare sono le bacche e le foglie che possono essere raccolte durante tutto l’anno, anche se le migliori sono quelle prelevate durante i mesi estivi, da luglio ad agosto; i frutti si raccolgono a piena maturazione in ottobre-novembre.

La Conservazione

Dopo la raccolta, per la conservazione, le foglie vanno fatte essiccare all’ombra in luogo areato, proteggendole dalla polvere e dall’umidità; i frutti, invece, si essiccano in luogo riparato o su una stufa a temperatura non molto elevata. Foglie e frutti vanno conservati in vasi di vetro a chiusura ermetica.

Proprietà e Modi d’uso

Le proprietà dell’alloro sono molteplici: aromatiche, digestive, stimolanti, leggermente antisettiche. Gli infusi di foglie di alloro, a dosi moderate, agiscono da stimolanti dell’organismo, purificando il tubo digerente favorendo l’eliminazione dei gas intestinali. Per lo stomaco e l’intestino si può preparare un infuso lasciando 1 g di alloro in 100 ml d’acqua bollente. Secondaria. ma, non trascurabile anche la sua azione di lenitivo contro tosse e bronchiti.

Uso in cucina

Largamente usato in cucina il suo aroma, che peraltro stimola l’appetito e favorisce gli enzimi della digestione, è indispensabile nel mazzo di odori per stufati, minestre e salse, nonchè in aggiunta a marinature, baccalà, ripieni, selvaggina e pesce lesso.

——————————————————————————————————————————————————–

P.S: Si consiglia di consultare sempre il medico curante se s’intendono applicare sulla propria persona i consigli sopra riportati

L’Alloroultima modifica: 2019-07-17T17:46:44+02:00da salute-b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento